In occasione dell'8 marzo e della Festa della Donna noi di Bretelle abbiamo pensato di renderle omaggio stilando una classifica ‘’Top’’ e ‘’Flop’’ dei brand e delle campagne pubblicitarie realizzate per l’occasione. Buona visione e auguri a tutte Voi!


TOP

KFC: Pensavate di trovare lo storico Colonello Sanders nella confezione delle vostre alette di pollo? L’8 marzo troverete la Signora Claudia Sanders! Grazie a questo rebranding KFC ha voluto ringraziare tutte le donne che lavorano all’interno della storica azienda.


Johnny Walker: La tradizionale e celebre sagoma di Jhonny Walker viene sostituita momentaneamente con una figura femminile, chiamata Jane Walker, il marchio viene utilizzato per sostenere le cause dell'empowerment femminile.


PRINGLES: Anche le patatine più famose del mondo hanno voluto customizzare il loro brand per questa giornata, al fine di omaggiare con semplicità e tradizione tutte le donne.


DREAMWORKS: Anche uno degli studi cinematografici e maggiori produttori di CGI al mondo ha voluto sostituire in occasione della festa della donna il celebre ragazzino impegnato nella pesca e adagiato su una mezza luna con una silhouette femminile.



FLOP

TRENITALIA: La (ormai) famosa caramella al limone. Ora sui social non si parla d’altro,la ‘’brillante’’ idea di TRENITALIA è stata considerata da tanti un affronto alle donne e la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Chissà voi lettrici come l’avete presa e che reazioni avete avuto! (Possiamo solo immaginare).

ALGIDA: Vi ricorda qualcosa la pubblicità realizzata da Algida nel 2013 dove a tutte le donne veniva offerto un buonissimo gelato a forma di rosa al cioccolato? I social anche in quella occasione sono insorti e gli haters hanno preso il sopravvento portando di conseguenza alle scuse successive dell’azienda olandese. Avreste preferito un altro gusto, vero?


FIAT: Come recitava quel proverbio? ‘’Donna al volante...’’, insomma FIAT mettendolo praticamente in luce in quell’occasione ha voluto scavarsi letteralmente la fossa offrendo a tutte le donne ‘’sensori utili per i parcheggi’’. Non credete dunque a quel brutto proverbio, sappiamo che non è assolutamente così!


DUREX: Qui trattiamo una vera e propria pubblicità ‘’fake - fail’’. Non è stata realizzata da DUREX ma bensì da altri ‘’furbetti’’ del web, risultando provocatori e poco eleganti. Siamo convinti che DUREX avrebbe fatto molto di meglio, rendendo la sua campagna pubblicitaria divertente ed adatta per l’occasione, con il suo classico stile.

Contattaci